Comunicato Congiunto ADC-ANC - Lettera al Governo
Lunedì 03 Giugno 2019 14:48

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO

ISA: ADC E ANC SCRIVONO AL GOVERNO E CHIEDONO PROVVEDIMENTI

Roma, 31 maggio 2019

I Presidenti di ADC, Enzo De Maggio e ANC Marco Cuchel hanno scritto ieri al Presidente del Consiglio, ai due Vicepresidenti e al Ministro dell’Economia per chiedere un provvedimento urgente affinché, per l’anno d’imposta 2018, siano disapplicati i nuovi indici ISA, mantenendo gli studi di settore.

Tale richiesta si è resa necessaria a causa della  latitanza, da parte dell’Agenzia delle Entrate, nel rilascio degli strumenti necessari per l’adempimento, quali il software di elaborazione e lo schema di specifica delega che il contribuente deve firmare al professionista.

“In qualità di rappresentanti sindacali di Categoria” scrivono De Maggio e Cuchel “non possiamo sottrarci dal nostro compito istituzionale di portare alla Sua pregiata attenzione un disagio diffuso e crescente dei commercialisti di fronte ad una situazione di totale ed imbarazzante incertezza, oltre all’impossibilità di dare risposte alle imprese che assistono”.

La preoccupazione delle Associazioni riguarda anche i costi aggiuntivi che i professionisti si sono visti caricare sulle già esorbitanti spese di mantenimento dei software, relative all’integrazione dei rispettivi gestionali con le nuove procedure, unica conseguenza tangibile, questa, di un annunciato  e ancora non realizzato sistema di semplificazione, che comunque si presenta ancor più macchinoso e di difficile elaborazione rispetto al precedente.

Per scongiurare l’ennesimo caos che deriva dalla perdurante situazione di incertezza operativa, e che si aggiunge ai problemi legati alla fatturazione elettronica, si è arrivati alla paradossale situazione di dover chiedere il ritorno agli studi di settore, sistema che da sempre consideriamo inadeguato e inefficace.

Siamo arrivati al punto di dover scegliere il male minore, quando dovremmo cogliere le opportunità normative.

Chiariamo: non stiamo chiedendo aiuto, ma piuttosto offrendo le nostre competenze per giungere a normative e strumenti fiscali giusti e benefici per tutto il sistema Paese.

ADC – ANC

Comunicazione