Registro
Registro
Venerdì 11 Marzo 2011 17:13

Si richiede se, per poter usufruire dell'aliquota ridotta all'1% ai fini dell'imposta di registro nel caso di vendita di un terreno edificabile per il quale è stato approvato il P.E.C. presentato dalla proprietà attuale, è necessario che sia stata firmata anche la convenzione edilizia approvata successivamente dal Consiglio Comunale oppure basta che il piano particolareggiato sia stato solo approvato?
"Ci risulta che alla firma dell'atto Notarile deve essere stato approvato il PEC, firmato e approvato dal Consiglio Comunale, la convenzione edilizia. E' quindi indispensabile contattare il Notaio che verificata la presenza dei requisiti necessari, possa confermarti o meno l'applicabilità dell'aliquota agevolata".